Muoviamoci!

Mantenersi sereni e positivi.

Aver fiducia nelle istituzioni, nelle persone, nel futuro.

Riuscire a dire qualcosa che abbia un senso.

Credo siano queste le cose che ho trovato più difficili in questi ultimi tempi. Ed anche per questo sono rimasta spesso in silenzio, e a causa mia anche Libra.

Con Libra mi occupo di Teatro Danza. Con la nostra piccola compagnia cerchiamo di portare la danza in teatro, nella nostra comunità e forse anche altrove.

Individualmente mi occupo di corpo in movimento e in relazione. Studio, osservo, pratico, cerco di aiutare le persone a stare bene, con il pilates e la psicomotricità.

Tutto quello in cui credo dal 24 febbraio 2020 viene considerato superfluo, inutile, sacrificabile. Bisogna però dirlo che non è una novità, ma diciamo che adesso vi è una certa ufficialità.

Dal 2021 non mi aspetto niente.

Sono sicura che tante persone come me, che hanno scelto con consapevolezza, desiderio e umiltà, di non distinguere tra lavoro e vita il proprio percorso su questa terra, in una ricerca continua in cui il corpo e il movimento sono centrali, che si tratti di arte, educazione, cura e benessere, continueranno a farlo.

Mi auguro, ci auguro, di non lasciare nulla d’intentato, di continuare a credere e a provare. Non per tutti, non per i bandi e le giurie, non per un politico che non merita di essere nominato, non per il numero di follower e like, ma solo per i pochi che ci credono e ovviamente per noi stessi.

Con una postilla a cui tengo molto: nessuna tecnologia, nessuna esperienza digitale, nessuna relazione attraverso uno schermo, nessun social media, potranno mai sostituire il corpo in presenza e la relazione con l’altro dal vivo. Mai. Non cediamo a questa trappola. Questo invece lo dobbiamo fare per tutti.

Muoviamoci!
01/01/2021

Melissa Valtulini

Libra

DSC_2482